Design responsivo, cosa significa e perché è importante

Perché il Responsive Web Design è importante per le aziende?

Migliorare l’esperienza di navigazione e aumentare la portata dei clienti sui dispositivi più piccoli come tablet e smartphone, è di fondamentale importanza per ogni brand che vuole offrire una migliore usabilità. Il Responsive Web Design è un’esperienza coerente, innovativa e adattabile ad ogni sistema e supporto, quindi in grado di aumentare la generazione di lead, dunque anche le vendite: analisi, monitoraggio e rapporti, possono essere tutti in un unico luogo.

La gestione dei contenuti sul sito, in termini di tempo e costi è diminuita, infatti, grazie al mobile first è possibile strutturare i contenuti per le tipologie di schermo più piccolo, partendo dai limiti posti in essere nella struttura grafica dei dispositivi mobili in modo da adattare meglio i contenuti.

Il mobile first, in termini di usabilità, ti permette di anticipare la concorrenza e di essere indirizzato nel migliore dei modi fra le pagine di ricerca Google.

Finché vengono eseguiti i passaggi corretti per ottimizzare completamente gli utenti mobili, il metodo più utile dipende in realtà da una determinata situazione. È di fondamentale importanza, dunque, scoprire quale funzione sia meglio per la tua presenza online, prima di immergerti completamente nella gestione di un sito.

Sul Web e in particolare su Google, sono circa 6 miliardi, le ricerche eseguite quotidianamente. La configurazione consigliata da Google per i siti ottimizzati per smartphone è il responsive web design.

Google offre persino un test reattivo mobile, in modo che tu possa verificare con quale livello di facilità un visitatore è in grado di utilizzare la tua pagina su un dispositivo mobile. Basta inserire l’URL di una pagina per ricevere un punteggio.

Come costruire un sito dal design reattivo?

Sono molte e differenti, le funzionalità di cui tener conto quando crei un sito dal layout reattivo. Questo particolare processo necessita di uno speciale sistema di progettazione, che funzioni attraverso una gerarchia di specifici contenuti su ogni dispositivo: sia fisso che mobile.

Quali sono le componenti principali di un web design reattivo?

  • Bootstrap.
  • Griglia fluida.
  • Immagini flessibili.
  • Media query.

Bootstrap

Bootstrap è un framework di sviluppo front – end gratuito e un open source per creare i siti aziendali e le applicazioni web. Il framework Bootstrap è basato sul linguaggio HTML, CSS e JavaScript (JS) per facilitare lo sviluppo di applicazioni, app reattive e mobili.

Griglia fluida

La griglia fluida rappresenta un elemento fondamentale per la creazione del tuo sito dal layout reattivo, è un sistema innovativo ormai completamente avallato nel layout generale dei portali online.

Il web design ha utilizzato le griglie per la creazione e la struttura dei siti sin dal principio, anche se agli albori, queste erano strutturate con una larghezza standard irremovibile, non adattabile ai vari tipi di schermo e non si prestavano a supportare un layout fluido.

La griglia fluida utilizzata per i siti web reattivi garantirà che il design sia flessibile e scalabile. Gli elementi avranno una particolare spaziatura proporzionata alla dimensione dello schermo e possono adattarsi a una larghezza specifica in base a determinate percentuali precise.

Immagini flessibili

Il modo di visualizzare le immagini varia a seconda del modello del dispositivo. Qui è dove un utente visualizza la pagina, dunque le immagini e il testo, e dovrebbe essere visibile e leggibile indipendentemente dal dispositivo utilizzato. Sui siti web mobili e reattivi, c’è un’opportunità in più per aumentare la dimensione dell’immagine, del carattere e dell’altezza della linea (la spaziatura tra ogni riga di testo) per una migliore visibilità e leggibilità.

Il fattore di fondamentale importanza delle immagini flessibili è che riescono ad adattarsi alla larghezza del layout specifico della pagina, questo perché si plasmano seguendo la gerarchia specifica dei contenuti, che è stata impostata con il CSS. Anche il testo ora può essere leggibile indipendentemente dal dispositivo che l’utente finale possiede. Con un contenitore flessibile situato all’interno della griglia, il testo e le immagini possono regolarsi automaticamente con un aumento o una diminuzione della dimensione o del carattere sui dispositivi più piccoli.

Le immagini flessibili possono rivelarsi più difficili a causa dei tempi di caricamento, questo di solito avviene quando si visualizza il sito da browser più piccoli. Ma queste immagini possono ridimensionarsi, essere ritagliate o sparire a seconda di qual è il contenuto essenziale per l’esperienza mobile di un determinato dispositivo.

Media Queries

Questo è il codice capace di alimentare la flessibilità specifica di un determinato layout su siti web reattivi. Le query media specificano il CSS che deve essere applicato di conseguenza, in relazione al punto di interruzione di un dispositivo, comunemente conosciuto come breakpoint (ad esempio, orientamento verticale di iPhone o orientamento orizzontale iPad, ecc.).

Le query multimediali consentono la visualizzazione attraverso più layout di un’immagine, che utilizza la medesima pagina web con un determinato codice HTML. Esistono altre aree che possono aiutare a definire e perfezionare l’esperienza per i dispositivi mobili.

Il test utente dei siti web reattivi

Le informazioni su come gli utenti interagiscono con il tuo sito sono inestimabili e meritevoli di investimento, per creare un’esperienza ottimale di visibilità e dunque di navigazione sul web. Esistono molti modi per condurre i test degli utenti e ottenere i feedback nella maniera più utile possibile. Esistono siti che forniscono test utente a pagamento o gratuiti, altri utilizzano metodi non convenzionali,che possono anche aiutare a scoprire punti dolorosi insospettati.

Testare il browser e i dispositivi: l’utilità della progettazione reattiva

Assicurati che un determinato layout di progettazione, sia reattivo, dunque compatibile, con tutti i browser pertinenti e mantenga l’integrità dell’esperienza dell’utente e di progettazione.

Non fare affidamento solo sul trascinamento del browser in entrata e in uscita per testare un web design reattivo per i dispositivi mobili; prova a vedere il sito sul maggior numero possibile di dispositivi fisici differenti. Rimarrai sorpreso da ciò che potrebbe essere scoperto da un sistema operativo all’altro.

Prendi ispirazione dai siti web reattivi

Come con qualsiasi progetto di design, trova altri siti web reattivi che adoperano un design reattivo dei siti in modo creativo.

Questo può essere un metodo molto semplice come pensare di introdurre nel tuo sito le seguenti domande e capire come proseguire per la strada giusta:

  • Quali sono i siti web o le app che utilizzi più frequentemente sul telefono cellulare o su altri dispositivi portatili?
  • Perché preferisci un determinato sito rispetto ad altri che potrebbero fornire servizi simili?
  • Preferisci l’esperienza mobile o l’esperienza desktop?

Le risposte possono aiutarti a trovare punti deboli che potresti non aver mai individuato quotidianamente durante la tua navigazione.

Conclusione

Al giorno d’oggi il tuo sito web ha bisogno di un bell’aspetto e deve funzionare in maniera ineccepibile su un desktop, uno smartphone, un tablet e soprattutto su ogni tipo di browser. Un web design reattivo può aiutarti molto a raggiungere questo obiettivo.

Ricorda l’importanza di un sito reattivo per la tua azienda, perché ti aiuta a:

  • Aumentare la portata dei consumatori su tutti i dispositivi.
  • Mantenere un’esperienza dell’utente costante che aumenta la conservazione delle visite.
  • Consolidare analisi, monitoraggio e rapporti.
  • Ridurre tempi e costi di gestione dei contenuti in loco.
  • Migliorare la competizione nel tuo settore con altre aziende.