Swissnex alla ribalta in Giappone, India, Cina e USA per innovare

Nel Rapporto 2023 un anno all’insegna dell’espansione e degli sforzi globali della rete svizzera per la formazione, la ricerca e l’innovazione

Swissnex 2023: sede a Osaka in Giappone
In Giappone, l’apertura di una nuova sede a Osaka nell’ottobre del 2023 è stata un’importante pietra miliare per la rete Swissnex

Per Swissnex, la rete globale svizzera per la formazione, la ricerca e l’innovazione, il 2023 è stato caratterizzato dall’inaugurazione di una sede in Giappone, dal lancio di iniziative come la “Indo-Swiss Innovation Platform” in India, dal programma “Metropolis” a San Francisco e da tante altre attività volte a promuovere la cooperazione internazionale e l’innovazione.

È per questo che il rapporto annuale 2023 presenta l’ampio ventaglio di progetti ed eventi svolti l’anno scorso da Swissnex in tutto il mondo.

L’analisi annuale illustra le attività promosse dalla rete globale svizzera per la formazione, la ricerca e l’innovazione nelle sei sedi principali e dai 20 consulenti scientifici nelle ambasciate svizzere di tutto il mondo.

Lo scorso è stato un anno memorabile per Swissnex: la rete globale ha infatti saputo consolidare la sua funzione di polo di riferimento internazionale per la Svizzera nei settori della formazione, della ricerca e dell’innovazione.

Innovazione e salute protagonisti inscindibili di “Swissnex Day ’23”

Swissnex 2023: Metropolis a San Francisco
Con il programma “Metropolis”, Swissnex San Francisco ha ospitato tre eventi in Svizzera seguiti da un festival negli USA

L’apertura di una nuova sede a Osaka in ottobre altra pietra miliare della presenza in Asia

In Giappone l’apertura di una nuova sede a Osaka in ottobre è stata un’importante pietra miliare.

In India la rete svizzera ha invece inaugurato la “Indo-Swiss Innovation Platform”, un nuovo canale per agevolare la collaborazione tra i due Paesi nei settori della salute, della sostenibilità e della trasformazione digitale.

Con il programma “Metropolis”, Swissnex San Francisco ha ospitato tre eventi nel Paese rossocrociato, seguiti da un festival di più giorni negli Stati Uniti.

In Cina, Swissnex ha intensificato le sue attività con lo “InCube Challenge”, mettendo in contatto giovani talenti svizzeri con le filiali cinesi di diverse multinazionali.

L’internazionalizzazione delle startup ha conosciuto un’ulteriore espansione grazie al “Climate Collider”, lanciato dalle sedi di Boston e New York in collaborazione con Innosuisse.

Dalla fisica quantistica alle paludi del Pantanal, il bello di Swissnex

Swissnex 2023: talenti svizzeri e multinazionali cinesi
In Cina, lo “InCube Challenge” di Swissnex ha messo in contatto giovani talenti svizzeri con le filiali cinesi di talune multinazionali

360 tra eventi e attività contro i 270 del 2022 e 100 startup svizzere aiutate da Innosuisse

Nel periodo in esame le sedi Swissnex hanno organizzato più di 360 tra eventi e attività (nel 2022 erano soltanto 270), in collaborazione con organizzazioni svizzere e con partner internazionali.

Quasi 100 delle più promettenti start-up svizzere hanno usufruito dei programmi di internazionalizzazione offerti da Innosuisse.

Si tratta di un programma di scambi finalizzato a forgiare una comunità transatlantica di startup e a promuovere così la collaborazione internazionale nel campo dell’innovazione climatica.

La sede Swissnex in Brasile ha invece dato maggiore visibilità dell’imprenditoria svizzera, consentendo a 11 start-up elvetiche di presentare le proprie innovazioni al “Web Summit Rio”, una delle conferenze tecnologiche più importanti del mondo.

L’aumento del numero di attività, iniziato circa due anni fa, ha acquisito ulteriore slancio, avvicinandosi ai livelli pre-pandemici.

Questa “rinascita” comprende formati d’interazione sia nuovi sia collaudati, ma comunque retti dal quadro strategico dell’Agenda 2023 di Swissnex, che ha plasmato in modo significativo le attività durante tutto l’anno in rassegna.

Adesso è online il rapporto annuale 2021 della rete Swissnex

Swissnex 2023: Indo-Swiss Innovation Platform
In India, Swissnex ha inaugurato la “Indo-Swiss Innovation Platform”, un nuovo canale per agevolare ogni collaborazione

Sei sedi principali e 20 consiglieri scientifici nei centri più innovativi del mondo occidentale

Swissnex è la rete globale che connette la Svizzera al resto del mondo nei settori della formazione, della ricerca e dell’innovazione.

La sua missione è sostenere la visibilità e la partecipazione attiva dei partner allo scambio internazionale di conoscenze, idee e talenti.

Le sei sedi principali sono situate nei centri più innovativi del mondo e contribuiscono, insieme agli oltre venti consiglieri scientifici presso le ambasciate elvetiche, a rafforzare il profilo della Svizzera come polo dell’innovazione di caratura mondiale.

Swissnex è un’iniziativa della Segreteria di Stato per la Formazione, la Ricerca e l’Innovazione (SEFRI), che esiste da oltre vent’anni e che fa parte della rete esterna della Confederazione, guidata dal Dipartimento Federale degli Affari Esteri.

Le attività di Swissnex sono basate su un approccio cooperativo che prevede partenariati e finanziamenti sia pubblici che privati.

Vent’anni di Swissnex, soddisfazione e incontri di successo

Swissnex 2023: Martina Hirayama della SEFRI
Martina Hirayama, Direttrice della Segreteria di Stato per la Formazione, la Ricerca e l’Innovazione, allo Swissnex Day 2024